Accordo per la sicurezza nei luoghi di lavoro, la salute prima di tutto

CNA insieme alle altre organizzazioni datoriali ha sottoscritto, con i sindacati e sotto la regia del Governo, il protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro. Il documento conferma l’impegno per la tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori e degli imprenditori che continuano a svolgere la propria attività, con l’obiettivo di consentire una lotta ordinata alla diffusione del virus e la prosecuzione delle attività produttive e dei servizi essenziali.

CNA ha diffuso immediatamente alle proprie sedi territoriali il protocollo con il quale si invitano le imprese ad adottare tutti i comportamenti necessari a garantire la sicurezza dei dipendenti e dei terzi che entrano in contatto con le stesse.

Le parti firmatarie hanno operato con la responsabilità richiesta da un momento tanto impegnativo per tutta la collettività, nella convinzione che il rispetto delle prescrizioni comunemente individuate, che naturalmente richiederanno ulteriori precisazioni applicative, possa consentire la continuità delle attività produttive e dei servizi essenziali, nel rispetto delle misure che l’Italia ha adottato per ridurre i rischi di diffusione del contagio.

Cliccate qui per leggere il comunicato stampa di R.E TE. Imprese Italia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi