Valori indicativi dei costi di esercizio – Il Decreto 206 del 27.11 2020 ne dispone la ripubblicazione

il 27 Novembre 2020, il MIT sul proprio sito web (https://www.mit.gov.it/documentazione/autotrasportomerci-
conto-di-terzi-valori-indicativi-di-riferimento-dei-costi-di), ha inserito il Decreto n° 206 (Allegato I) con

il quale si dispone la ripubblicazione dei VALORI DEI COSTI DI ESERCIZIO

Un risultato atteso da oltre cinque anni (prima ed ultima pubblicazione dei valori indicativi avvenuta il

24.2.2015).

Un risultato che, al di là della necessaria valutazione di merito e del fatto che il MIT afferma chiaramente la
loro NATURA NON COGENTE, rappresenta un ulteriore ed inequivocabile segnale di una ritrovata attenzione

verso il settore dell’autotrasporto.

Con la loro ripubblicazione si ribadisce il principio che “LA SICUREZZA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE PUÒ

LEGITTIMARE UNA LIMITAZIONE ALLA LIBERTÀ NEGOZIALE DELLE PARTI”.

I valori dei costi di esercizio dell’impresa di autotrasporto, così come definiti nelle due tabelle allegate al
Decreto n° 206/2020, sono stati predisposti da un organismo terzo individuato dal MIT e sviluppati
conformemente alle disposizioni di cui all’articolo 1, comma 250 della Legge n°190/2014, ai pareri
dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) e di quanto stabilito dalla Corte Costituzionale

nonché della Corte di Giustizia dell’UE.

link:

https://www.mit.gov.it/documentazione/autotrasporto-merci-conto-di-terzi-valori-indicativi-di-riferimento-dei-costi-di

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi